Demo Marcature: PINOCCHIO

Questo materiale didattico rappresenta una demo di una delle possibili rielaborazioni del testo e di una delle possibili marcature testuali sul racconto di Collodi, particolarmente adatta alla lettura per bambini che cominciano a cimentarsi con la struttura del testo e con la sua comprensione inferenziale. Può essere inoltre utilizzato per riflettere sulla complessità della lingua, insegnando grammaticaContinua a leggere “Demo Marcature: PINOCCHIO”

Demo marcature: I TRE PORCELLINI

Questo materiale didattico rappresenta una demo di una delle possibili rielaborazioni del testo e di una delle possibili marcature testuali sul racconto di Jacobs, particolarmente adatta alla lettura per bambini che hanno appena appreso la lettura strumentale. La sintesi del brano mantiene la complessità sintattica e, attraverso la marcatura dei referenti, stimola il bambino aContinua a leggere “Demo marcature: I TRE PORCELLINI”

Il Metodo MA.VI.® nella sordità

A distanza di qualche anno dalla sua pubblicazione, il manuale sull’applicazione del metodo alla sordità è ancora attuale e applicabile. Negli anni, il protocollo di marcatura testuale ha aiutato decine di studenti sordi a scoprire i misteri del testo. Per alcuni ha significato superare l’approccio lessicale, per altri ha rappresentato la possibiltà di studio autonomo,Continua a leggere “Il Metodo MA.VI.® nella sordità”

Cos’è il metodo MA.VI.®?

Le slide della presentazione che svolgiamo nei nostri webinar in cui raccontiamo i presupposti teorici, la storia e l’evoluzione del metodo, dalle prime applicazioni nell’ambito della sordità, fino alle attuali applicazioni nell’insegnamento dell’italiano nella scuola primaria.

Insegnare italiano in stile MAVI®

Avendo lavorato per oltre quindici anni con i MA.VI.® esclusivamente sulla sordità, scoprire che potevano essere un valido strumento anche per lavorare con altri bisogni linguistici è stato entusiasmante. Tuttavia, sperimentare e verificare che i MA.VI.® potevano essere un ottimo strumento di potenziamento linguistico, anche all’interno dei programmi di insegnamento dell’italiano nella scuola primaria, èContinua a leggere “Insegnare italiano in stile MAVI®”

Il metodo MA.VI. ®… una presentazione

Tutto iniziò 20 anni fa… all’Università di Torino, con la Professoressa Patrizia Faudella, il professor Fabio Levi e 8 studenti sordi provenienti da varie facoltà dell’ateneo. Cominciammo a raccogliere dati e fare ipotesi sulle difficoltà di comprensione del testo scritto e sui meccanismi linguistici che rappresentano le maggiori criticità per chi ha bisogni linguistici specifici.

Linguistica e grammatica: due facce della stessa medaglia.

Un unico oggetto, la lingua, al centro degli interventi di educazione linguistica. Chiunque lavori sull’aspetto comunicativo/linguistico dovrebbe avere una buona competenza in materia di linguistica e grammatica, strumenti fondamentali anche per una corretta applicazione dei MA.VI.® Partiamo dalle definizioni di base: la linguistica è la disciplina che si occupa di cosa sono, come sono fatteContinua a leggere “Linguistica e grammatica: due facce della stessa medaglia.”

Perché non basta insegnare la grammatica ai sordi (e non solo) per risolvere il problema della comprensione del testo?

Per comprendere le difficoltà delle persone sorde alle prese con la comprensione del testo scritto, è utile fare un paio di premesse. Prima di tutto, nessuno di noi (udenti) ha avuto bisogno di un manuale di grammatica per imparare la lingua italiana: gli studi ci dicono che già a 48 mesi i bambini possiedono leContinua a leggere “Perché non basta insegnare la grammatica ai sordi (e non solo) per risolvere il problema della comprensione del testo?”

Riflessioni per un nuovo insegnamento della grammatica a scuola

Ora di grammatica… il volti si fanno tesi… ho studiato abbasta le regole? Poi la noia… ore e ore di regole, analisi (grammaticale e logica)… ortografia… strumenti di ordinaria “tortura” messi lì nel programma, proprio apposta per vessare i poveri alunni, a cui non basta dover imparare storia, geografia e scienze… anche l’onere di mandareContinua a leggere “Riflessioni per un nuovo insegnamento della grammatica a scuola”

Educare alla lingua: significato e senso

L’educazione è profondamente legata alla nostra stessa esistenza e rappresenta l’essenza stessa delle nostre possibilità evolutive. Attraverso l’educazione diamo alla nostra vita una direzione e realizziamo le trasformazioni cognitive e comportamentali che ci renderanno ciò che vorremo diventare. Educazione è dunque “cambiamento” (Demetrio 1990). Infatti ogni processo educativo, che di per se non è unContinua a leggere “Educare alla lingua: significato e senso”