SPORTELLO PEDAGOGICO LINGUISTICO DEL 3/11/2021

Oggi allo sportello abbiamo visto insieme alle colleghe Esperte Ma.Vi. come organizzare il lavoro all’interno di laboratori e con quali criteri scegliere i vari tipi di marcature.


Abbiamo iniziato con la prima Esperta Ma.Vi. che deve proporre dei laboratori educativi rivolti alla comunità. Abbiamo ipotizzato una doppia proposta: un laboratorio metafonologico con attività motorie per bambini di 4-5 anni ed un laboratorio di scrittura di 4 incontri per bambini di 8-10 anni.

Vedremo come si realizzeranno nei prossimi mesi!


Nei due incontri successivi dello Sportello, invece, abbiamo considerato quale tipo di marcatura possa essere più idonea per lavorare in fase iniziale con gli studenti sordi.

Abbiamo concordato che, in entrambe le situazioni esaminate, fosse opportuno partire con la marcatura testuale.

Questo perché consente di “mostrare” la struttura del testo e contrastare l’approccio lessicale.

Una volta lavorato sulla testualità, si può passare alla scrittura creativa, per stimolare la produzione scritta.

La revisione del testo poi, potrà fornire la circostanza ideale per lavorare sulla Grammatica, attraverso l’uso della marcatura morfologica.
Se le colleghe riusciranno ad implementare questo progetto, vi aggiorneremo! Stay tuned!

Michela ed Emanuela

Pubblicato da Maria Michela Sebastiani

Pedagogista, titolare dello Centro Pedagogico Linguistico di Torino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: